Restiamo in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte ed aggiornamenti!

Spedizione gratuita sopra i 50€

PER FARE PASQUA CI VUOLE...

IL CACAO DALLA COSTA D'AVORIO

Quando la foresta viene lasciata libera di esprimersi, le differenti colture crescono indisturbate: è quello che accade a Oulaidon, un villaggio nel Sud della Costa d’Avorio da cui ha origine la produzione di cacao che sta alla base delle nostre uova di Pasqua. Lontano dalle strade battute dalle multinazionali, Oulaidon è il regno di una biodiversità fatta di piccoli appezzamenti, agricoltura tradizionale, ascolto della terra e dei ritmi dell’uomo.

Qui il cacao Forastero è fonte di reddito per ottanta famiglie di agricoltori. Questa varietà è meno produttiva di altre, ma più adattabile all’habitat naturale. Il suo nome deriva dal fatto che viene coltivata direttamente nella foresta, dove si ‘contamina’ grazie allo scambio di pollini con le piante selvatiche di arancio, mango, caffè selvaggio e cardamomo.

Il progetto a Oulaidon è seguito dalla rete ChocoFair Cote d’Ivoire, che si occupa di tutelare la biodiversità delle piantagioni promiscue e lo sviluppo della lavorazione a pietra del cacao, garantire migliori condizioni di vita e metodi di produzione sostenibili.
Ad Gentes sostiene ChocoFair impiegando annualmente fra le 4 e le 5 tonnellate di cacao, oltre allo zucchero di canna equosolidale. E ogni anno devolve 0.05€ per ogni prodotto pasquale venduto, somma destinata al fondo del consorzio per lo sviluppo del Progetto Jardin d'Oulaidon.

LE SORPRESE DALLO SRI LANKA

Ogni uovo di cioccolato contiene una piccola opera d’arte: un giocattolo fatto a mano dagli artigiani di Gospel House.

Ogni anno studiamo insieme a loro le nuove sorprese per le uova di cioccolato: inventiamo nuovi giochi con forme e colori che favoriscano la manualità dei bambini e siano adatti a tutti, aldilà del genere e dell’età. Il risultato sono yo-yò, trottole, animaletti, ma anche temperini, portachiavi, portapenne. Tutti prodotti e dipinti a mano.

Il legno con cui sono realizzate le sorprese è quello dell’Albesia Falcataria, una pianta che cresce spontaneamente e in maniera molto rapida nelle zone tropicali dello Sri Lanka.

Tutti i giocattoli sono certificati secondo le normative europee vigenti (certificazione Ce, metodo EN71 part I-II-III), grazie a un percorso che ogni anno affrontiamo insieme agli artigiani, mettendo in gioco le nostre competenze e risorse economiche.

LA CONFEZIONE RIUTILIZZABILE: IL SACCHETTO COLORATO

Un uovo buono ha bisogno di una confezione buona: nasce così, nel 2008, l'Arcobaluovo, l’uovo di cioccolato equo solidale con la confezione riciclabile.

Il coloratissimo sacchetto in cotone che lo contiene, infatti, può essere riutilizzato molte volte e per svariati usi: riporre la biancheria nel cassetto, i giochi in cameretta, il pane in frigo, i solari in spiaggia. I colori sono atossici e il sacchetto si può lavare in lavatrice a 40°

Basso impatto ambientale, quindi, e grande aiuto al gruppo di artigiane tessili di Selyn, in Sri Lanka, che realizzano a mano ciascun sacchetto.

Un dettaglio: ogni sacchetto ha una coulisse per chiuderlo. Al capo della coulisse è cucito un animaletto, una stella o un fiorellino di stoffa fatto a mano, che dà lavoro a un altro gruppo delle artigiane di Selyn.

LA CONFEZIONE RIUTILIZZABILE: LE SCATOLE PER GLI OVETTI

E se al posto delle uova ci sono gli ovetti? Cambia la confezione, ma non il rispetto dell’ambiente. Dal 2011, infatti, gli ovetti di cioccolato Ad Gentes sono confezionati in scatole di cartone ricoperte di foglie e tessuti batik.

Insieme agli artigiani di Arum Dalu Mekar , maestri nelle tradizioni balinesi di essicazione delle foglie e tintura batik, abbiamo studiato una perfetta combinazione fra i colori delle foglie del cacao, del banano, dell’ibisco, e i disegni colorati del batik.

Così, finiti gli ovetti, le loro scatole diventano il tocco di colore ideale per la scrivania o il cassetto del bagno.

L’INCARTO RICICLABILE E LO SPAGO IN FIBRA NATURALE

Per la sicurezza e l’igiene di tutti, le nostre uova di cioccolato, grandi e piccole, sono protette da incarti di plastica. Ad Gentes affida la produzione dell’incarto a un’azienda che impiega un film monostrato polipropilenico, totalmente riciclabile nella raccolta differenziata della plastica. Può sembrare un dettaglio superfluo, ma si tratta in realtà di una differenza sostanziale rispetto ad altri incarti sul mercato, composti da uno strato di plastica e uno di alluminio, non separabili a mano e destinati perciò alla raccolta indifferenziata.

Anche i fiocchi delle uova e delle scatole sono realizzati con spaghi di origine naturale sempre del commercio equo e solidale. Una scelta che dà lavoro ad altri due gruppi di artigiani – By Hands dalla Thailandia per la rafia delle scatole e Arum Dalu Mekar per lo spago delle uova – , e diminuisce la diffusione di fibre sintetiche e inquinanti.

Certo, la rafia e lo spago naturale richiedono una legatura manuale del cartellino, ma i nostri volontari non si fanno spaventare. Nel 2019 abbiamo tagliato 15580 cordini. Per legarli al rispettivo cartellino e confezionare uova e scatolette sono state necessarie 8 settimane di lavoro da parte di 10 volontari.

LE AZIENDE ITALIANE CON CUI COLLABORIAMO

DOMORI S.P.A.: DALLE FAVE DI CACAO AL CIOCCOLATO

Il cioccolato del progetto ChocoFair è stato sostenuto sin dalla prima importazione da questa casa cioccolatiera di None (TO). Domori si occupa, infatti, della lavorazione della preziosa materia prima che arriva dalla Costa d’Avorio e della sua trasformazione in cioccolato per le nostre uova e i nostri ovetti. Grazie a un importante lavoro di selezione e ricerca, a grandi competenze e alla supervisione di loro tecnici esperti, oggi abbiamo un prodotto di alta qualità e filiera tracciabile.

Domori ha giocato un ruolo decisivo per la promozione del progetto: oltre a pagare il prezzo del cacao fissato dalla Borsa, paga agli artigiani un premio aggiuntivo, esattamente come fa il mondo del fairtrade.

Abbiamo visto e apprezzato coi nostri occhi il delicato processo con cui le fave di cacao vengono mescolate col burro di cacao, lo zucchero di canna del commercio equo e solidale e il latte (quando serve).

Grazie a Domori, il cacao di Oulaidon si presenta con un aspetto, una consistenza, una fragranza molto aromatica e con qualità organolettiche definite addirittura straordinarie.

L’alta qualità di questo cioccolato è garantita anche dalle percentuali di cacao presenti: 38% per il latte, 60% per il fondente.

DOLCEM S.A.S.: DAL CIOCCOLATO ALLE UOVA

È una ditta a conduzione famigliare di Modena. L’azienda è nata nel 1954 e – oramai alla terza generazione di artigiani – è nota in tutto il territorio per professionalità, qualità e innovazione, correttezza, serietà ed esperienza. Nei picchi stagionali impiega fino a 30 persone, assunte con contratti regolari e felici di far parte della grande famiglia Dolcem.

Tra i punti del nostro accordo stanno in primis la disponibilità a lavorare un semilavorato equosolidale e l’alto livello di artigianalità dei nostri prodotti: infatti, tutti gli Arcobaluovo sono confezionati a mano uno per uno, infilando l’uovo nel sacchetto e facendo il fiocco, così anche il confezionamento delle scatole di ovetti.

L’attenzione anche nella fase della logistica e della distribuzione ci permette di garantire consegne puntuali e grande flessibilità che si adatta alle esigenze di tutti.