Restiamo in contatto

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere offerte ed aggiornamenti!

Spedizione gratuita sopra i 50€

SELYN

SRI LANKA, ASIA

ANNO FONDAZIONE: 1991

RELAZIONE CONTINUATIVA COL PRODUTTORE: maggio 2012

NUMERO ARTIGIANI COINVOLTI: 280

RAPPORTO INSTAURATO: ideazione di un sacchetto riutilizzabile in cotone per le uova di Pasqua Ad Gentes; ampliamento e incremento della gamma di prodotti a catalogo per occupare più artigiani per tutto l'arco dell'anno. Prefinanziamento e copertura dei costi di spedizione.

PRODOTTI DISPONIBILI: sacchetti per arcobaluovo, collane, bracciali, beauty case, portachiavi, tovaglie.

L'ASSOCIAZIONE

Selyn è un’importante realtà del Commercio equo e solidale dello Sri Lanka fondata nel 1991 da Sandra Wanduragala, un'avvocatessa che ha sempre cercato di dare un'opportunità di sviluppo alla comunità in cui è cresciuta.

Oggi conta un migliaio di artigiani che lavorano in diverse zone del Paese e rappresenta una vera impresa di artigianato tessile, che ha fatto della tradizione il suo punto di partenza.

Investe molte risorse per la formazione dei propri artigiani cercando di coinvolgere a più livelli donne, uomini e giovani, senza mai perdere di vista il rispetto della comunità in cui lavora, delle persone coinvolte e dell'ambiente circostante.

La sede centrale è la culla in cui vengono delineate le linee guida e attuati i principali processi produttivi. Oltre a questa ci sono 16 sedi periferiche create con l'obiettivo di avvicinarsi il più possibile agli artigiani, permettere loro di lavorare vicino casa, rafforzare l'autonomia economica e preservare gli stili di vita tradizionali.

LA NOSTRA RELAZIONE

Abbiamo conosciuto Selyn in un primo viaggio in Sri Lanka nell'agosto 2004 e subito ci siamo innamorati della bellezza dei tessuti.

La prima importazione è avvenuta molti anni dopo, nel 2012, complice la precedente collaborazione con un gruppo di artigiane cingalesi che abbiamo aiutato nelle fasi immediatamente successive allo Tsunami (progetto Ralla, 2008-2011).

Il lavoro di Selyn è il frutto della naturale evoluzione di un prodotto tessile diventato negli anni uno dei simboli della Pasqua equo e solidale: l’Arcobaluovo, il sacchetto di cotone che contiene l’uovo di cioccolato a marchio Ad Gentes.

IL LAVORO ARTIGIANALE

All’inizio della nostra relazione è stato subito chiaro che eravamo di fronte a una realtà altamente professionale, moderna e ben organizzata in cui potevamo contare sullo scambio di idee e sulla volontà di crescere insieme nel rispetto dei principi del commercio equo e solidale.

I primi anni sono stati fondamentali per migliorare la confezione dell’Arcobaluovo, adeguando le misure, affinando la scelta degli scozzesi e arricchendo la confezione con simpatici animaletti cuciti in parte con le macchine e in parte a mano. In seguito abbiamo avviato un piccolo progetto in collaborazione con un’altra realtà cingalese e dei partner italiani per la produzione e vendita di una linea di tessile per la casa.

Dal 2018 – complice la necessità di utilizzare i molti scarti di tessuti presenti nei magazzini di Selyn e quindi economizzare le risorse – abbiamo introdotto una linea di collane e bracciali che vede come protagonisti proprio gli scarti di tessuto, combinati con la fantasia e il buon gusto degli artigiani.

PROGETTI SOCIALI

Selyn da sempre si è identificata come un'azienda attenta ai diritti e alla salute dei suoi lavoratori, all’ambiente e alla vita di ognuna delle persone impiegate, provvedendo anche a costruire spazi creativi a disposizione degli artigiani, per il loro benessere professionale e umano.

Cerca di dare continuità al lavoro dei singoli e offre supporto a livello sanitario. È organizzata in maniera tale che ognuno possa sviluppare delle competenze e partecipare a programmi che accrescano le capacità imprenditoriali.

Organizza inoltre programmi informativi riguardo ai problemi di abusi domestici, alcolismo e salute femminile.

UNO ZAINO PER LA MARATONA DLES DOLOMITES

Tessere lo zaino per la Maratona Dles Dolomites 2022 è stato un grande onore, oltre che un momento importante di risalita dopo il Covid-19, che in Sri Lanka ha avuto un impatto sociale ed economico notevolmente grave.

Era il luglio 2021 quando Rita dell'Associazione Gruppi Insieme si può di Belluno, con l'entusiasmo contagioso che la caratterizza, ci ha chiesto se potevamo occuparci della creazione di 10000 sacche per la Maratona. Subito abbiamo pensato alle donne di Selyn e alla grande opportunità che potevamo dare loro.

E' stata una sfida sin dall'inizio per le artigiane: tessere migliaia di metri di tela, tingere a mano il logo sulle sacche, cucirle una per una. Ma è stata una gioia portare a termine il lavoro nei tempi richiesti, nonostante tutte le difficoltà incontrate, prima fra tutte le continue chiusure per Covid-19.

Vedere le sacche alle spalle dei partecipanti è stato emozionante: sapere che ogni sacca che entrerà nelle loro case è frutto di un lavoro sostenibile lo è stato ancor di più.